Cancellare la cache di una singola pagina su Google Chrome

Cancellare cache singola pagina su Chrome

Spesso e volentieri per diverse motivazioni potrebbe rivelarsi necessario dover cancellare la cache di una singola pagina su Google Chrome, senza voler quindi eliminare la cache di tutto il sito web o dell’intera cronologia di navigazione.

Per farlo su Google Chrome esistono diverse estensioni che aggiungo questa funzionalità, ma in pochi sanno che è possibile farlo con un modo integrato direttamente su Chrome.

In questo articolo vediamo come cancellare la cache di una singola pagina su Google Chrome senza utilizzare estensioni aggiuntive e come farlo con alcune utili estensioni.

Cancellare la cache di una singola pagina su Google Chrome senza estensioni

Il procedimento da fare è molto semplice e veloce: come prima cosa dovremo aprire la console per gli sviluppatori su Google Chrome. Per farlo esistono tre metodi:

  1. Fare clicl col tasto destro sul sito web e cliccare sulla voce “Ispeziona”
  2. Usare la scorciatoia Option + Comand + I (o J) su Mac OS oppure Control + Maiusc + I (o J)
  3. Su Chrome andare sui 3 puntini in alto a destra, cliccare su Altri Strumenti e poi su “Strumenti per gli sviluppatori”

Una volta aperta la console per gli sviluppatori sarà sufficiente fare click col tasto destro sull’icona per ricaricare la pagina sulla sinistra della barra degli indirizzi e cliccare sulla voce “Svuota la cache e ricarica manualmente”.

Et voilà, in pochissimo tempo avete svuotato la cache di un singola pagina su Chrome senza usare alcuna estensione aggiuntiva.

Cancellare la cache di una singola pagina su Google Chrome: le estensioni migliori

Un’altra opzione per chi volesse evitare di “smanettare” con Chrome, è quella di installare una delle tante estensioni disponibili per Google Chrome. A seguire ti lascio le migliori.

Cancella la cache del sito web
Cancella la cache del sito web
Developer: Unknown
Price: Free
Clear Session
Clear Session
Developer: Unknown
Price: Free

Una volta installate ti basterà cliccare sull’icona dell’estensione per cancellare la cache della pagina che stai visualizzando. Niente di più facile e veloce!

Se questo articolo ti è stato utile o se hai dubbi o domande, lasciami pure un commento!

Lasciami un voto
Media voto 5

Voto medio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *